Giovanna Bernardini

Laureata in Filosofia con Remo Bodei, ha svolto ricerche in storia della scienza e della storiografia. Si è occupata di storia delle donne, con studi sulla resistenza civile attraverso le fonti orali, e di arte contemporanea. È stata assessore alla Cultura per tre legislazioni nell’Amministrazione provinciale di Massa Carrara, creando il primo Centro Donna contro la violenza di genere, e nel Comune di Carrara per il quale ha organizzato due Biennali Internazionali di Scultura. Ha progettato e ottenuto l’inserimento della città nel network Creative Cities Unesco. Insegna Storia e Filosofia presso il Liceo Scientifico di Carrara.